it | en

Collezioni Polvere e Sale

In un mondo in continuo scambio espansione sgretolamento, l'unica certezza è il Cambiamento. La Fotografia è, tra molte altre cose, un tentativo di fissare un istante e proiettarlo all'infinito. Ma sappiamo che anche questa promessa è vana.
Tramite una manipolazione artigianale, quasi alchemica del supporto fotografico, Guido Cozzi accelera il processo di deterioramento per "andare a vedere" cosa sarà di quelle persone oggetti e luoghi fotografati tanto tempo prima. I risultato non è altro che la rivelazione delle nostre previsioni più ovvie, ma con una sorpresa: la metamorfosi verso la distruzione talvolta passa attraverso stati di inaspettato equilibrio estetico.

Foto di GUIDO COZZI